Presentazione: Chip-Con International

31 agosto 2013 di Buskerdroid

La cultura Chiptune può vantare numerosi collettivi e progetti, in questo articolo ve ne presento uno nato qualche anno fa, nel 2009 precisamente, un’organizzazione dedita alla diffusione e creazione di Chipmusic, forme d’arte lo-fi e grafiche pixel.

Chip-Con International è un punto d’incontro per tutto il mondo, grazie al potere del web, dove poter apprezzare buona musica, nuova e classica, creata con retro-console e audio-chip a pochi bit, filtrata con parsimonia dallo staff, per presentare al visitatore incuriosito o, al super geek con la scimmia pixelosa sulla spalla, materiale audio e video sempre di alta qualità, indipendentemente dai nomi. Ogni inserzione è basata sul talento del musicista, o artista in questione, non sul tempo trascorso nella comunità o per il numero di contatti e amici di Facebook.

Fino ad oggi, Chip-Con ha contribuito ad organizzare e mediare molteplici produzioni internazionali, dal vivo e online, fra queste operazioni delicate ed impegnative ricordiamo: World Wide Chiptune Webshow 2012, conosciuto anche come WWCW, quattro giorni di liveshow disponibile comodamente da casa, attraverso trasmissioni streaming, più di quaranta musicisti partecipanti, una bomba ancora disponibile dal loro sito ufficiale.

Chip-Con ha consegnato anche premi per la miglior canzone dell’anno, il musicista dell’anno, il miglior lavoro pubblicato, ed il miglior nuovo artista, gratifiche assegnate ad alcuni dei più riconosciuti artisti Chiptune in tutto il mondo. Questa fantastica organizzazione offre anche un catalogo di musica, gratis o quasi, disponibile dall’etichetta indipendente: “Reboot”.

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più sui cookie e su come controllarne l'abilitazione, accedi alla Cookie Policy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto