Xydonia – atmosfera a 16 bit

16 maggio 2015 di M1CR0M4NC3R

Da qualche anno a questa parte si cominciano a veder sviluppati giochi moderni, mediante tecnologie all’avanguardia, ma che prendono spunto dai classici del passato, attingendo dal secchiello della pixel art o dalle partiture della musica chiptune. In questo caso mi piace definire questa categoria di giochi “neo-retro”. Xydonia si prende quest’appellativo a piene mani, dato che è stato sviluppato proprio in questi ultimi tempi da alcuni ragazzi mediante il software Game Maker, inserendo una massiccia dose di pixel art e musica di un’epoca passata.
Xydonia è uno shoot ’em up spaziale di tipo side-scrolling sviluppato da Breaking Bytes, e ha come punti di forza gli sprites in pixel art davvero magnifici, animazioni spettacolari e bellissimi fondali. La musica e gli effetti sonori di questo gioco son stati realizzati con il software DefleMask, che emula il chip-set del Sega Mega Drive (in questo caso specifico). Questa mistura di elementi rende il prodotto finale molto simile come feeling ai grandi giochi del passato dell’epoca dei 16 bit (quarta generazione videoludica), mettendo fra le mani del giocatore il retaggio di titoli come R-type e tutti i grandi esponenti dello stesso calibro.
Xydonia è attualmente ancora in fase di sviluppo e personalmente non vedo l’ora di giocarlo! Ho avuto l’occasione di provare una versione demo allo Svilupparty di Bologna tenutosi lo scorso week-end e moltissimi erano gli entusiasti del retro e in particolare degli shoot ’em up che lo hanno apprezzato.

Ecco un fantastico video di gameplay che mostra la versione demo presentata allo Svilupparty, davvero strabiliante!
Per ulteriori informazioni sugli sviluppi futuri ecco i link di Breaking Bytes alla pagina Facebook e al loro tumblr.

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più sui cookie e su come controllarne l'abilitazione, accedi alla Cookie Policy. Procedendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto